title_magazine

JCC: due premi per Fatwa

di Maria Coletti

Il ritorno di Mahmoud Ben Mahmoud consacrato alle JCC di Tunisi

Si è da poco conclusa la 29ma edizione delle Journées Cinématographiques de Carthage a Tunisi, il più importante festival di cinema dedicato alle cinematografie africane e del mondo arabo e anche il più antico festival cinematografico del continente africano, fondato nel 1966.
La cerimonia di chiusura ha doppiamente ricompensato l’atteso ritorno al grande schermo di un maestro del cinema tunisino contemporaneo, Mahmoud Ben Mahmoud, con il film Fatwa che ha ottenuto il Tanit d’Oro e inoltre il Premio per la migliore interpretazione maschile, al protagonista Ahmed Hafiene, tunisino, residente in Italia e noto in particolare per il ruolo di Hassan ne "La giusta distanza" di Carlo Mazzacurati, ed in altri lungometraggi italiani.
Fatwa, diretto da Mahmoud Ben Mahmoud, è ambientato nel 2013, nella Tunisia post-rivoluzionaria, e racconta il processo di radicalizzazione di un giovane tunisino. "E’ la storia di un padre interpretato da Ahmed Hafiene che torna da Parigi a Tunisi per l’improvvisa morte del figlio, ma è anche la storia di un paese che dopo la cacciata di Ben Ali si è trovato a gestire la difficile convivenza tra religiosi e laici" ha spiegato Mahmoud Ben Mahmoud. La tesi della morte del figlio in un incidente di moto non convince infatti il padre, che accorso a Tunisi per i suoi funerali, dopo aver condotto un’indagine personale, scopre in realtà che il figlio, entrato a far parte di un gruppo jihadista, è stato ucciso dagli estremisti a causa della laicità della madre.
Il film si snoda tutto sulla ricerca della verità della morte del giovane da parte di un padre che, vivendo in Francia, poco o nulla conosce della vita del figlio.

Ricordiamo gli altri due premi principali: il Tanit d’Argento è stato assegnato al film Yomeddine di Abu Bakr Shawky (Egitto), mentre il Tanit di Bronzo è andato a Le voyage inachevé di Joud Said (Siria).

Versione stampabile: Enregistrer au format PDF
fine_sezione
title_news
giovedì 21 marzo 2019

Rappresentare le migrazioni oggi

Lunedì 25 marzo, alle ore 17.30, in via della Dogana Vecchia 5 (Roma) si svolgerà la serata (...)

giovedì 21 marzo 2019

Fescaaal 2019: apre Fiore gemello

La cerimonia di apertura del 29° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina (FESCAAAL) (...)

lunedì 18 marzo 2019

La cittadinanza come luogo di lotta

Il prossimo venerdì 29 marzo 2019 dalle ore 18:30 alle 20:30 il nostro Leonardo De Franceschi (...)

lunedì 18 marzo 2019

Io sono Rosa Parks alla Feltrinelli

Sono tutti Rosa Parks i 12 ragazzi e ragazze di #ItalianiSenzaCittadinanza protagonisti di Io (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha