title_news_large
mercoledì 14 luglio 2010

Good news dal World Cinema Fund

Il 6 luglio sono state annunciati i risultati della 12a sessione del World Cinema Fund (WCF) che, istituito nell’ottobre 2004, ha finora contribuito alla produzione e distribuzione di 73 progetti di film, provenienti da Africa, America Latina, Asia e Caucaso. La giuria del WCF, composta tra gli altri dalla studiosa tedesco/egiziana Viola Shafik, ha attribuito un contributo di 30.000 euro al film Death for Sale di Faouzi Bensaidi (Mille mesi, WWW What a Wonderful World).

Un evento speciale dedicato al WCF verrà ospitato dal 31° Durban International Film Festival, in programma dal 22 luglio al 1° agosto, comprendente la programmazione di numerosi titoli finanziati dal WCF. Un particolare Spotlight Case Study verrà dedicato a Shirley Adams, pluripremiato film sudafricano, diretto da Oliver Hermanus. Inoltre, il panel "Africa in Focus: Accessing the Funds" darà la possibilità al WCF e ad altre istituzioni internazionali di presentarsi ai registi e produttori africani presenti a Durban.

Il World Cinema Fund è un’iniziativa della German Federal Cultural Foundation e del Berlin International Film Festival, in collaborazione con il Goethe Institute.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha