title_news_large
martedì 7 settembre 2010

Al cinema, da L'odio a La Horde

Esce in sala dal 10 settembre, distribuito dalla Fandango, il film francese La Horde, opera prima di Yannick Dahan e Benjamin Rocher.
Alcuni poliziotti entrano senza mandato in un fatiscente condominio di periferia, per vendicarsi degli assassini di un collega, al di là della legge, ma si imbattono in un gruppo di zombi.
Questa la trama di La Horde, sulla carta singolare film di genere che sembra virare in versione horror un sequel de L’odio in una delle tante periferie francesi.
Tra gli interpreti, anche Eriq Ebouaney, l’affascinante attore franco-camerunese già visto, tra gli altri film, in Lumumba di Raoul Peck, Africa Paradis di Sylvestre Amoussou e Bianco e Nero di Cristina Comencini.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha