title_news_large
domenica 3 ottobre 2010

Internazionale a Roma: doc dal mondo

Dal 6 al 10 ottobre, al Palazzo delle Esposizioni di Roma, la rivista Internazionale organizza una rassegna di documentari, a ingresso libero fino a esaurimento posti. I film sono stati selezionati dal festival che la rivista organizza da anni a Ferrara e che si è imposto come uno degli appuntamenti più interessanti e innovativi nel panorama culturale nazionale. A legare i film scelti non è la geografia, visto lo sforzo di andare a toccare i paesi più lontani, dal Nicaragua alla Corea del Nord, dall’Islanda alla Sierra Leone, né un tema dominante, poiché i documentari affrontano questioni diverse, per quanto inevitabilmente interdipendenti, come crisi economica, diritti umani, migrazioni e conflitti.

A emergere come elemento unificante è piuttosto la necessità di guardare queste immagini, e la realtà che ci circonda, senza fidarci troppo delle apparenze e del nostro stesso punto di vista: è la prima lezione di ogni reporter, è quello che ognuno di noi deve allenarsi a fare per affrontare la complessità del mondo e smontare la banalità dei pregiudizi.
Tra i doc in programma, segnaliamo in particolare l’australiano Stolen (Dan Fallshaw, Violeta Ayala, 2009), presentato da Sergio Fant (CineAgenzia) e dedicato alla situazione dei sahrawi e alla vita nei campi profughi del Fronte Polisario. Lo statunitense War Don Don Rebecca Richman Cohen, 2010), presentato da Jamila Mascat (Internazionale), esamina il caso di Issa Sesay, ex comandante ribelle della Sierra Leone, citato in giudizio dal tribunale internazionale creato dalle Nazioni Unite per crimini contro l’umanità ma attore decisivo del processo di pace.

Info: Palazzo delle Esposizioni.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha