title_news_large
sabato 9 ottobre 2010

Verso il rilancio del cinema in Algeria?

Consapevole delle difficoltà del cinema nazionale, il parlamento algerino ha calendarizzato nella sessione d’autunno un progetto di legge che mira a ottimizzare il ruolo e le azioni degli operatori nel settore cinematografico. Questo progetto di legge si propone di contrastare il declino dell’attività cinematografica in Algeria, settore in crisi di profitti. Le autorità pubbliche si trovano investite del problema, a ragione dello scarso interesse dimostrato dai privati. Questo progetto di legge esaminerà quindi i vari aspetti connessi al settore cinematografico.

Fonte: CMCA (cmca-med.org).

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha