title_news_large
martedì 2 novembre 2010

I film vincitori a Montpellier

Si è chiusa lo scorso sabato la 32. edizione del Festival Internazionale del Cinema Mediterraneo di Montpellier (22-30 ottobre 2010). Nel Palmarès ufficiale anche alcuni film africani.
La Menzione speciale del Concorso Lungometraggi è stata attribuita al film marocchino La Mosquée di Daoud Aoulad-Syad, mentre il Premio JAM per la Migliore musica è stato assegnato al film La Place dell’algerino Dahmane Ouzid.
Due titoli africani premiati anche nel Concorso Cortometraggi: il Premio del Pubblico Midi Libre - Kodak - Titra Film è andato all’algerino Garagouz di Abdenour Zahzah, mentre il Premio del Pubblico Giovane della Città di Montpellier è stato assegnato al film Condamnations... di Walid Mattar, una coproduzione Tunisia-Francia.
Infine, tra i progetti candidati alle Borse di aiuto allo sviluppo, La Guerre de Tarik di Mohamed Ouzine (Francia/Algeria) ha ottenuto una borsa di 4000 euro della Regione Languedoc-Roussilon e una dotazione di 6000 euro sotto forma di prestazioni di servizio offerte dalla società Transpalux.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha