title_news_large
lunedì 20 dicembre 2010

Il sangue verde premiato a Carbonia

Si è chiusa ieri in Sardegna la quinta edizione del Mediterraneo Film Festival di Carbonia, la rassegna cinematografica dedicata ai temi del lavoro e della migrazione. Il secondo premio è andato a Il sangue verde di Andrea Segre, documentario che racconta la rivolta dei braccianti africani a Rosarno, in Calabria, nel gennaio del 2010.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha