title_news_large
venerdì 21 gennaio 2011

Beyoncé stella per Clint

Clint Eastwood sembra sia intenzionato a rilevare la regia del terzo remake di È nata una stella, indimenticabile musical di Cukor del 1954, originariamente affidato a Nick Cassavetes. Nel ruolo dell’aspirante diva, nell’originale interpretato da Judy Garland, verrebbe scritturata Beyoncé, mentre in quello del pigmalione (allora James Mason), dopo il forfait di Russell Crowe, tutte le piste sono ancora aperte.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha