title_news_large
sabato 29 gennaio 2011

Spike Lee: Hollywood non è cambiata

Prima ancora che venissero ufficializzate le candidature per gli Oscar, Spike Lee ha dichiarato di non aspettarsi segnali di cambiamento da Hollywood, nel senso di una maggiore apertura nei confronti dei talenti neri. Nulla è cambiato a suo dire, da quando nel 2002 le statuette per i migliori interpreti vennero conferite a Denzel Washington e Halle Berry, suscitando le aspettative di molti per l’avvio di un nuovo trend. In quello stesso anno peraltro, Sidney Poitier aveva ricevuto un Oscar alla carriera, sancendo anche simbolicamente la chiusura di un ciclo storico.

Anche il successo di Precious e la nomination a Lee Daniels (la seconda a un regista nero, dopo quella data a John Singleton nel 1992 per Boyz n the hood - Strade violente) aveva fatto ben sperare molti. "Non è stato un momento di svolta" ha detto Lee in proposito, come non lo era stato il successo di Washington e Berry. Va ricordato peraltro che lo stesso Lee ha ottenuto solo candidature come documentarista e sceneggiatore. "Non è successo nulla. Quelli che corrono dietro alle cose superficiali hanno tentato di far pensare che ci fosse stato un grande cambiamento. Ma non c’è stato". E ha aggiunto: "I registi indipendenti non trovano posto nei cinema per mostrare i propri film fuori dai festival. Il bicchiere è mezzo pieno e mezzo vuoto".

Fonte: DVRepublic.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha