title_news_large
venerdì 18 febbraio 2011

Lo "straniero" Waked per un nuovo Egitto

Nei giorni scorsi, la produzione del film Il padre e lo straniero di Ricky Tognazzi, in uscita oggi, 18 febbraio, ha ripreso da YouTube sul blog del film alcuni video riguardanti uno dei suoi protagonisti, l’attore Amr Waked, che non ha potuto essere presente all’anteprima stampa del film. In una puntata dello special "Inside Story" per Al Jazeera International, inserita su YouTube il 29 gennaio, l’attore prende posizione con decisione e fierezza a favore del movimento popolare di piazza che in quei giorni stava assediando il regime vacillante di Mubarak. Questo video è in inglese.
Altri due video inseriti (uno della web tv di Al Masry Al Youm, datato 25 gennaio; un altro di un videoblogger, datato 26 gennaio) sono stati girati a Tahrir Square, cuore pulsante della rivolta popolare, e sono in arabo.
L’impegno attivo di Waked a sostegno della rivoluzione di Tahrir Square è un altro segno a favore di un Egitto libero e democratico, in cui il cinema potrà giocare un ruolo ancora più incisivo per lo sviluppo sociale e culturale.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha