title_news_large
mercoledì 11 aprile 2007

Panafricani a Cannes

Apre oggi a Cannes, per proseguire fino al 15 aprile, la 4. edizione del Festival du Film Panafricain. Tre le sezioni competitive: sette lungometraggi, cortometraggi e documentari - girati da registi africani, delle diaspore, e/o in terra d’Africa - si contendono il Prix Dikalo. Tra i lunghi, da segnalare Billo il grand Dakhaar di Laura Muscardin, girato in Senegal e Italia, con le musiche di Youssou N’Dour e (auto)prodotto secondo la formula The Coproducers. Il programma è arricchito da concerti, mostre e sfilate di moda.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha