title_news_large
venerdì 13 aprile 2007

Il Bava sudafricano al RIFF

Inizia oggi al Nuovo Olimpia la 6. edizione del Rome Independent Film Festival (RIFF, 13-20 aprile 2007). Quindici i film in competizione ufficiale, tra cui il thriller all-afroamerican-cast Johnny Was di Mark Hammond (lun. 16 alle 20). Diversi i titoli di interesse panafricano in programma. Su tutti, l’anteprima dell’ultimo thriller-horror di Lamberto Bava girato in Sudafrica, Ghost Son, alla presenza del regista (mer. 18 alle 20). Da segnalare però anche l’intenso Rêves de Poussière del francese Laurent Salgues (gio. 19 alle 20), il lungo doc Ginga prodotto da Fernando Meirelles (lun. 16 alle 16), il reportage Moto Nairobi di Raul Garzia e Lorenzo Sturiale (sab. 14 alle 16), nonché i corti Guinea Pig di Antonello De Leo con Fiona May e Nasija di Guillermo Rios (sab. 14 alle 20), e lo short d’animazione El Viaje de Said dello spagnolo Coke Riobóo (mar. 17 alle 17.30).
In giuria, tra gli altri il mediologo congolese Kim Bikila e la pubblicitaria afroinglese Kerri-Lee McKenzie Munroe.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha