title_news_large
giovedì 5 maggio 2011

Adamà, dall'Africa alla Puglia

E’ stato presentato ieri alla stampa al Cineporto di Bari il documentario Le due storie di Adamà di Annamaria Gallone, realizzato con il contributo dell’Apulia Film Commission.
Alla presentazione del film, proiettato alla presenza della regista, del protagonista e del direttore dell’AFC Silvio Maselli, Annamaria Gallone ha dichiarato: “Raccontare questa storia è stato un molteplice atto d’amore: nei confronti dell’Africa, della Puglia, di Adamà e di tutti i bambini”.
Il documentario racconta la storia vera di Adamà, piccolo minatore del Burkina Faso che in una notte di dieci anni fa è arrivato in Puglia, dai suoi genitori adottivi a San Vito dei Normanni, realizzando finalmente il suo sogno, quello di continuare a studiare. E ora che Adamà è cresciuto, ha studiato e parla perfettamente l’italiano, con un po’ di inflessione salentina, sta cercando di aiutare altri ragazzi del Burkina Faso, andando avanti nel progetto di realizzare un centro polivalente per aiutarli a costruire un futuro migliore.
Fonte: La Gazzetta di Bari

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha