title_news_large
lunedì 23 aprile 2007

Fiona May vince al RIFF

Si è conclusa il 20 aprile la 6. edizione del RIFF (Roma Independent Film Festival). Tra i premi anche un importante riconoscimento, nella sezione Cortometraggi Italiani 15’-30’, al regista Antonello De Leo per il film Guinea Pig (La cavia), interpretato dalla sportiva e novella attrice, reduce dal successo televisivo di Butta la luna, Fiona May. La storia ruota attorno a una donna di colore che, per poter curare la figlia malata, decide di sottoporsi per denaro ad un esperimento scientifico che si rivela a poco a poco una vera tortura. Il film ha ricevuto il patrocinio di Amnesty International Italia, come simbolo della lotta contro la tortura ancora perpetrata in tutto il mondo.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha