title_news_large
martedì 10 aprile 2012

Il 27 aprile esce Hunger di McQueen/Fassbender

Come si dice in questi casi, a ragione della notorietà e del successo raggiunti da Shame (id.), la Bim replica, recuperando per la distribuzione in sala, il film che ha lanciato la coppia bianco&nera Steve McQueen/Michael Fassbender, vale a dire Hunger. Premiato al Festival di Cannes 2008 con la prestigiosa Caméra d’Or come migliore opera prima, e insignito di una quantità imponente di riconoscimenti (da Toronto ai BAFTA), Hunger, che in Italia è stato presentato al Festival di Torino del 2008, racconta in 96 minuti la strenua lotta condotta in carcere dal leader dell’IRA Bobby Sands, culminata in uno sciopero della fame che lo avrebbe portato alla morte dopo sessantasei giorni di digiuno, per fare breccia in un’opinione pubblica stordita dalla retorica reazionaria della lady di ferro, oggi tornata in auge.
In attesa di rivedere finalmente il film in sala, vi rimandiamo alla nostra recensione da Torino.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha