title_news_large
sabato 29 dicembre 2012

Io sono con te questa sera su Rai 1

Stasera 29 dicembre su Rai 1 è in programma alle 23.30 il film Io sono con te di Guido Chiesa, girato nel deserto della Tunisia ed interpretato da molti attori tunisini, tra cui Ahmed Hafiene.
Quella di Guido Chiesa è un’originale rappresentazione di Maria di Nazareth...

Oltre alla visione del film su Rai 1, vi invitiamo a vedere anche la versione originale con i sottotitoli, reperibile in DVD, seguendo anche il suggerimento del regista:

"Se non sapete che cosa fare sabato sera... ecco la vera Saturday Night Fever! Purtroppo è la versione doppiata...

Quando il film stava per uscire nelle sale, alla mia richiesta di mettere in circolazione solamente copie sottotitolate (con il sonoro originale in dialetto tunisino, poiché questa è la lingua della presa diretta del film, dato che tutti gli attori principali, a partire dalla piccola Maria, Nadia Khlifi, sono tunisini o comunque del Maghreb) i distributori mi risposero che il pubblico italiano non va a vedere film con i sottotitoli. Se mi avessero dato retta, oltre ad offrire agli spettatori un film non adulterato da un doppiaggio decisamente mortificante (per quanto realizzato con cura e con ottimi attori), avrebbero anche risparmiato un po’ di soldi, visto che l’incasso del primo weekend non riusciva nemmeno a coprire questa voce di spesa!

Per chi volesse recuperare la versione originale con i sottotitoli, il consiglio è di acquistare, o comunque reperire, il dvd in commercio presso i negozi specializzati o i principali siti on line. Penso che poi vi renderete conto di aver visto "tutto un altro film"..."

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha