title_news_large
martedì 15 gennaio 2013

Beasts of the Southern Wild esce a febbraio

Beasts of the Southern Wild, che ha appena avuto quattro nomination all’Oscar, in Italia si intitolerà Re della terra selvaggia e uscirà il 7 febbraio.

Diretto da Benh Zeitlin, giovane regista al suo esordio, e interpretato dalla piccola Quvenzhané Wallis, nel ruolo di Hushpuppy, Re della terra selvaggia è stato selezionato da Robert Redford per il suo prestigioso Sundance Film Festival, dove ha vinto il Gran Premio della Giuria, oltre al Premio per la Migliore Fotografia, e ha vinto la Caméra d’Or al Festival di Cannes come Migliore Opera Prima.

Pare che anche Barack Obama - come racconta Oprah Winfrey - sia tra gli estimatori della storia di Hushpuppy, una bambina di 5 anni che vive con Wink, papà severo ma affettuoso, nella comunità soprannominata Bathtub (La Grande Vasca), una zona paludosa di un delta del Sud americano.
Wink, che ha contratto una grave malattia, sta preparando Hushpuppy a vivere in un mondo dove non ci sarà più lui a proteggerla. Inoltre il Bathtub è alla vigilia di una catastrofe ecologica di epiche proporzioni: gli equilibri naturali si infrangono, i ghiacci si sciolgono ed arrivano gli Aurochs, misteriose creature preistoriche. A Hushpuppy non resta che cercare di sopravvivere e di mettersi alla ricerca della madre, che per lei è solo un vago ricordo.

Fonte: Cinecittà News

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha