title_news_large
mercoledì 6 giugno 2007

Da Dakar alla brousse, riscoprire il cinema

Dal 15 al 18 giugno, in tutte le sale di Dakar, il festival Image et Vie celebra la sua settima edizione. Organizzato dall’omonima Ong, Image et Vie ha in programma una quarantina di titoli internazionali recenti, in cui sarà naturalmente la produzione africana a detenere una parte di primo piano. Oltre alle proiezioni, che si concluderanno con una serata di premiazione, sono previsti incontri di formazione sui mestieri del cinema e sulla lettura dell’immagine. Al termine di questa quattro giorni, la programmazione si sposta fuori della capitale, nelle regioni di Louga, Saint-Louis et Ziguinchor, allo scopo di consolidare il consumo di cinema sul territorio, contrastando i segnali di crisi che negli ultimi anni hanno toccato l’esercizio cinematografico anche in Senegal, come in altri paesi dell’Africa subsahariana.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha