title_news_large
domenica 10 febbraio 2013

Zambezia: animazione sudafricana

E’ uscito in sala il 7 febbraio, per Moviemax, il film Zambezia (anche in 3D), opera prima del regista Wayne Thornley e dello studio d’animazione sudafricano Triggerfish.
Sul bordo di una cascata, immersa nel tronco di un enorme albero di baobab, si trova una vivace città di uccelli, una comunità utopica chiamata Zambezia. Famosa per essere la città più sicura in tutta l’Africa, Zambezia è diventata l’area protetta della valle del fiume, dove uccelli d’ogni piuma vivono insieme in armonia e in pace. Ma il giovane falchetto Kai decide di lasciare il suo remoto avamposto, contro la volontà del padre.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

FESCAAAL 2019: Tezeta e le piccole zebre del MiWY

La grande novità di questa 29a edizione del Festival del Cinema Africano d’Asia e America Latina di Milano è la nascita di uno spin-off, un vero e (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha