title_news_large
lunedì 26 agosto 2013

18 Ius Soli alla Mostra di Venezia

Il 2 settembre 2013 alle ore 10 all’interno del Premio Città di Venezia della 70. Mostra del Cinema di Venezia insieme al Consiglio d’Europa e il Comune di Venezia alla Sala delle Colonne di Palazzo Ca’ Giustinian (San Marco 1364/A - 30124 Venezia) sarà presentato il documentario 18 IUS SOLI con a seguire un interessante dibattito a cui partecipano come relatori: il regista Fred Kuwornu (Fondatore di Diversity.IT), il Ministro all’Integrazione Cécile Kyenge, l’On del Parlamento EU Sandro Gozi, Alberto D’Alessandro (Direttore della Sede Italiana del Consiglio d’Europa), Paolo Baratta (Presidente della Biennale del Cinema), Franco Corradini (Assessore e Coordinatore del Network delle Città Interculturali), Flavia Barca ( Assessore alla Cultura del Comune di Roma), Sandro Simionato (Vicesindaco del Comune di Venezia), Mauro Moro (Civitas Futura), Maruan Oussaifi (Presidente ANOLF 2 G) e con le testimonianze di giovani protagonisti del documentario come Sadio N’Fall ed altri illustri ospiti che si stanno via via aggiungendo.

La giornata del 2 settembre oltre che a essere un D-Day nazionale per rilanciare la richiesta del Cambiamento delle legge di cittadinanza per i ragazzi nati e cresciuti in Italia sarà anche un’occasione per relazionarsi ad un vasto universo di persone che si occupano di Intercultura, Media, Politiche d’Inclusione Sociale, Diversity , Immigrazione ed iniziative culturali legate a questi temi.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha