title_news_large
domenica 29 settembre 2013

"Diego Star" conquista anche Rio de Janeiro

Diego Star, opera prima del canadese Frédérick Pelletier, presentata in prima mondiale al Festival di Rotterdam, in questi giorni è stata riproposta e apprezzata anche al Festival Internazionale di Rio de Janeiro. Il film, che racconta il dramma di un gruppo di marinai russi prigionieri di un mercantile in avaria al largo delle coste canadesi, vede come protagonista l’attore burkinabè Issaka Sawadogo, già impostosi all’attenzione della critica internazionale nel suo ruolo in The Invader, del belga Nicholas Provost, presentato fuori concorso due anni fa alla Mostra di Venezia.

Sawadogo interpreta il ruolo di un ingegnere navale, tra i responsabili dell’imbarcazione, su cui la proprietà della nave intende scaricare ingiustamente la responsabilità dell’avaria. L’uomo potrà contare sulla complicità di una giovane ragazza madre canadese, che accetta di ospitare e nascondere l’ingegnere.
La critica ha lodato particolarmente l’intepretazione sobria ed efficace di Sawadogo.
A noi non resta per ora che accontentarci del trailer.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha