title_news_large
martedì 3 dicembre 2013

Dagmawi Yimer al Cinema Alcazar

Sarà proiettato in prima nazionale il prossimo 9 dicembre alle 21 al Cinema Alcazar di Roma il film Va’ pensiero. Storie ambulanti di Dagmawi Yimer, una produzione di Amm - Archivio delle memorie migranti.

Il documentario Va’ pensiero racconta il difficile tentativo di tornare a una vita normale da parte di migranti sopravvissuti a gravi episodi di violenza: Mohamed Ba, accoltellato nel centro di Milano da uno sconosciuto, e Mor Sougou e Cheike Mbengue, gravemente feriti a Firenze il 13 dicembre 2011 in pieno giorno, in occasione dell’eccidio di Piazza Dalmazia.
Un racconto sulle emozioni, le paure e i tentativi di rinascita, di chi da un giorno all’altro, senza alcun motivo apparente, scopre di essere vittima di un odio omicida soltanto per il colore della pelle. I
l regista Dagmawi Yimer, rifugiato dall’Etiopia, racconta la violenza dal punto di vista di chi l’ha subita. Per fare uscire i migranti dall’anonimato e aiutare l’opinione pubblica a riscoprire l’uomo dietro la vittima.

Al termine della proiezione, il regista e i protagonisti del documentario incontreranno il pubblico.

Fino a esaurimento posti.

VA’ PENSIERO. STORIE AMBULANTI
Con: Mohamed Ba, Mor Sougou, Cheike Mbengue
Regia: Dagmawi Yimer
Montaggio: Lizi Gelber
Fotografia: Dagmawi Yimer
Musiche: Veronica Marchi, Nicola Alesini, Madya Diebaté, Alvaro Lanciai
Produttori esecutivi: Giulio Cederna e Alessandro Triulzi
Produzione: Archivio Memorie Migranti con Cineteca di Bologna e Premio Mutti-AMM
Con il sostegno di: Fondazione lettera27 e Open Society Foundations
Con il patrocino di: Consiglio dei Ministri, Ministro per l’Integrazione.
E con il riconoscimento dell’Unar – Ufficio Nazionale Anti-discriminazioni Razziali.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha