title_news_large
giovedì 28 giugno 2007

Taormina: il trionfo di Nouri Bouzid

L’ultima edizione del Taormina FilFest (16-22 giugno 2007) ha visto trionfare il regista tunisino Nouri Bouzid e la sua ultima opera Making Off (2006).
Making Off continua la sua ascesa: il trionfo di Taormina arriva infatti dopo il trionfo al JCC (Journées Cinématographiques de Carthage) 2007 dove ha vinto il Tanit d’Oro, dopo quello inaspettato del Tribeca 2007 dove ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura e quello per il miglior attore è stato assegnato a Bouzid, e infine dopo il successo del Festival International du Cinéma Méditerranéen de Tétouan dove si è guadagnato il Gran Premio della Giuria.
Nouri Bouzid con Akher Film (Making Off) ha vinto il Golden Tauro per Miglior Film al Taormina FilFest per « [...] la maestria artistica dell’uso del linguaggio cinematografico. Nel dipingere le circostanze sia sociali che psicologiche che possono spingere un individuo a divenire terrorista».
Inoltre il premio per la miglior recitazione è andato al giovane protagonista di Making Off Lofti Abdelli perché « [...] ci regala una performance la cui intensità ed energia ci ha impressionato in maniera consistente».

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha