title_news_large
domenica 9 marzo 2014

Jamie Foxx testimonial di Earth Hour

Jamie Foxx, tra i protagonisti dell’atteso The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro (al cinema in 3D dal 23 aprile 2014, distribuito da Warner Bros. Pictures Italia), da’ il suo contributo all’Earth Hour - Ora della terra, movimento globale organizzato dal WWF, attraverso Earth Hour Blue, la nuova piattaforma di raccolta fondi e dati per la salvaguardia del pianeta. Foxx, che nel film veste i panni del cattivo Electro, supporterà il progetto sulle energie pulite, ’Light Up A Village’: una raccolta fondi grazie alla quale saranno installate delle luci ad energia solare e stufe di fango ad alta efficienza energetica nelle abitazioni delle famiglie che vivono in una zona particolarmente disagiata dell’Uganda, nota come Earth Hour Forest.

Attraverso semplici azioni di supporto in favore di queste vulnerabili comunita’, ’Light Up A Village’ mira a rafforzare il potere degli indigeni, affinche’ possano diventare futuri protettori di quelle zone forestali in via di riconversione. ’’Earth Hour non e’ soltanto ’spegnere le luci’, ma e’ un grande programma che riguarda tante persone provenienti da ogni parte del mondo che uniscono le loro forze durante tutto l’anno per migliorare il pianeta. Se ancora non l’avete fatto, sappiate che e’ necessario mettersi in gioco. Mai sottovalutare il vostro potere. Mai sottovalutare cio’ che potete fare’’, ha detto l’attore che ha deciso di dare il suo appoggio dopo la visione di un appassionato video girato da una piccola comunita’ di supereroi ugandesi, insieme per dimostrare l’efficacia del progetto volto alla salvaguardia degli alberi appena piantati e al soddisfacimento dei bisogni energetici di base della gente del posto.

Proprio nel video si spiega come una sola stufa di fango ad alta efficienza energetica, possa far risparmiare l’abbattimento di oltre 33 alberi all’anno, con immensi benefici anche economici per le famiglie. In concomitanza con le celebrazione dell’edizione 2014 dell’Earth Hour, in Uganda saranno piantati un milione di alberi, la maggior parte dei quali serviranno a riempire 2700 ettari di terreno indicati nell’iniziativa a favore dell’Earth Hour Forest. Sabato 29 marzo, alle 20.30, il cast di The Amazing Spider-Man 2 spegnera’ le luci di Marina Bay e dello skyline di Singapore; proprio questa produzione cinematografica e’ diventata la piu’ eco-sostenibile nella storia della Columbia Pictures. Quest’attenzione all’ambiente, sia sul set che fuori, e’ stata sostenuta a tutti i livelli - dai produttori, ai dirigenti degli studios, al cast e la troupe, ed e’ iniziata già nella fase di pre-produzione del film. ’’Sono molto orgoglioso del fatto che The Amazing Spider-Man 2 sia totalmente ad emissioni zero. Avevamo preso l’impegno ad essere il piu’ eco-consapevoli possibile durante tutte le fasi di produzione del film, facendo enormi sforzi, pensando al verde ed evitando gli sprechi; ora che questo processo e’ terminato, insieme ad Earth Hour Blue, e’ stupendo constatare quanto meravigliosa sia questa testimonianza su quello che si può fare quando tutti lavorano per un unico obiettivo, insieme’’, dice Jeff Blake, Presidente mondiale marketing e distribuzione della Sony Pictures Entertainment.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

JCC: due premi per Fatwa

Si è da poco conclusa la 29ma edizione delle Journées Cinématographiques de Carthage a Tunisi, il più importante festival di cinema dedicato alle (...)

Siamo con MEDITERRANEA

Mediterranea è una piattaforma di realtà della società civile arrivata nel Mediterraneo centrale dopo che le ONG, criminalizzate dalla retorica (...)

Atlantico Festival

Arriva al centro sociale TPO di Bologna - il 22 e 23 settembre - la prima edizione di ATLANTICO, un festival che intende esplorare e valorizzare (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha