title_news_large
giovedì 8 maggio 2014

FCAAAL 2014: Va' pensiero. Storie ambulanti

Una proiezione di cui noi di Cinemafrica siamo particolarmente orgogliosi è quella del film Va’ pensiero. Storie ambulanti di Dagmawi Yimer, che da tempo apprezziamo e sosteniamo. Il film viene presentato oggi 8 maggio alle 18 al Cinema Beltrade, all’interno della Maratona Antirazzista, un motivo in più per andare a vederlo.

31 maggio 2009: Mohamed Ba, attore e mediatore culturale, viene accoltellato da uno sconosciuto nel centro di Milano. I passanti scappano, la polizia non apre le indagini, le istituzioni voltano la testa dall’altra parte Da questo episodio comincia il racconto incrociato dell’aggressione di Milano con le testimonianze del brutale attacco razzista di Firenze e la complicata ricomposizione dei frammenti di vita dei sopravvissuti.

Dagmawi Yimer nasce ad Addis Abeba nel 1977. È un regista etiope di documentari. Cresce nella kabal, uno dei quartiere più poveri di Addis Abeba. Frequenta giurisprudenza nella capitale etiope. Lascia il suo paese dopo i gravi disordini post-elettorali del 2005 che portarono all’uccisione e al ferimento di centinaia di giovani. Dopo un lungo viaggio attraverso il deserto libico e il Mediterraneo, sbarca insieme ad altri giovani a Lampedusa il 30 luglio 2006.
A Roma partecipa nel 2007 al corso di video-narrazione dell’associazione Asinitas e realizza insieme ad altri 5 migranti il film Il deserto e il mare. Nel 2008 è co-regista del film documentario Come un uomo sulla terra con Andrea Segre e Riccardo Biadene. Realizza i documentari C.A.R.A. ITALIA nel 2009 e Soltanto il mare nel 2011. Nello stesso anno coordina il progetto di film collettivo Benvenuti in Italia curandone uno degli episodi. Dal 2010 è vicepresidente de l’Archivio delle Memorie Migranti (AMM), associazione che promuove forme di autonarrazione di persone migranti.

Vai alla scheda del film

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

JCC: due premi per Fatwa

Si è da poco conclusa la 29ma edizione delle Journées Cinématographiques de Carthage a Tunisi, il più importante festival di cinema dedicato alle (...)

Siamo con MEDITERRANEA

Mediterranea è una piattaforma di realtà della società civile arrivata nel Mediterraneo centrale dopo che le ONG, criminalizzate dalla retorica (...)

Atlantico Festival

Arriva al centro sociale TPO di Bologna - il 22 e 23 settembre - la prima edizione di ATLANTICO, un festival che intende esplorare e valorizzare (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha