title_news_large
martedì 24 luglio 2007

Alain Gomis alle Giornate degli Autori

L’opera seconda di Alain Gomis, Andalucia (Francia/Spagna, 2007) è nella selezione ufficiale della quarta edizione di Venice Days - Giornate degli Autori (30 agosto-8 settembre 2007). Il regista, di padre senegalese e madre francese, si era rivelato all’attenzione internazionale già con la sua opera prima, L’Afrance (2002) - vincitore del Pardo d’Argento al Festival di Locarno. In Andalucia, Gomis torna ad indagare sull’ambiguità e la complessità dell’identità, attraverso il "personaggio-mondo" di un giovane maghrebino insofferente a qualsiasi appartenenza o legame, alle prese con un libertinaggio geografico, sentimentale e lavorativo che è forse l’ultima rivolta possibile nella nostra Europa multietnica e non riconciliata.
Anche quest’anno le Giornate non prevedono un concorso, ma l’unico premio in palio, il Label Europa Cinemas, garantirà al film prescelto la promozione e la permanenza duratura sui 1689 schermi affiliati, nonché la stampa, per l’Italia, di almeno 5 copie, grazie alla Technicolor.
Per maggiori informazioni sul film e sul programma delle Giornate degli Autori, rimandiamo al sito ufficiale: www.venice-days.com

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha