title_news_large
mercoledì 5 novembre 2014

I vincitori dei Trofei Francofoni 2014

L’assegnazione dei Trofei Francofoni del Cinema arriva quest’anno alla sua seconda edizione.

Creati nel 2013, con l’appoggio dell’OIF, di TV5Monde, del Ministero Francese degli Affari Esteri, di Wallonie-Bruxelles International, della Federazione Wallonie-Bruxelles, di SODEC e di Unifrance Films, la prima edizione aveva premiato La Pirogue del regista senegalese Moussa Touré, che aveva ricevuto il trofeo per il miglior lungometraggio, per la migliore sceneggiatura e per la migliore fotografia. Il Senegal si vedeva riconosciuto anche il premio per la miglior realizzazione assegnato ad Alain Gomis con Tey (Aujourd’hui).

Dieci Trofei sono stati riconosciuti quest’anno, fra i 34 lungometraggi e 12 cortometraggi presentati e provenienti da 20 paesi francofoni. Fra questi anche importanti riconoscimenti a film di registi africani o sull’Africa.

Il Premio per il miglior lungometraggio documentaristico è stato assegnato ex-aequo a Sur le Chemin de l’école di Pascal Plisson (Francia) e a Hercule contre Hermès di Mohamed Ulad (Marocco).

Des étoiles , primo lungometraggio della regista senegalese Dyana Gaye (prodotto in Francia da Andolfi) ha messo in risalto il suo cast, visto che Marième Demba Ly ha ricevuto il Premio per la migliore interpretazione femminile e Souleymane Seye N’diaye quello per il miglior attore non protagonista.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha