title_news_large
lunedì 12 gennaio 2015

Lupita regina degli scacchi per Mira Nair

Secondo Tambay Obenson di Shadow and Act, Lupita Nyong’o (12 anni schiavo) sarebbe stata scritturata per il prossimo film di Mira Nair, una produzione Disney tratta da un romanzo di Tim Crothers (La regina bambina, edito in Italia da Piemme) ispirata alla storia vera di Phiona Mutesi, una ragazzina di nove anni, poverissima, che vive in un povero villaggio paludoso dell’Uganda e scopre di avere un talento nascosto per gli scacchi.

Su questa storia sono stati tratti diversi documentari, a quanto pare, ma questo è il primo film di finzione. Il progetto è stato annunciato in realtà da un paio d’anni ma solo da poco è stata ufficializzata l’adesione di Nyong’o al cast, che dovrebbe essere di nuovo in compagnia di David Oyelowo, di cui diversi si ricorderanno per essere l’interprete del figlio radicale in The Butler e che interpreta Martin Luther King nell’imminente Selma.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha