title_news_large
venerdì 3 agosto 2007

Luglio italiano per Spike Lee

Segnaliamo due importanti omaggi a Spike Lee avvenuti il 10 e 11 luglio a Fiesole, a cura del Comune di Fiesole, della Mediateca Regionale Toscana e del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (Sncci). Il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema, giunto oramai alla 41. edizione, è stato infatti assegnato a Spike Lee, nel corso di una cerimonia al Teatro Romano di Fiesole. La cerimonia di consegna del premio è stata poi seguita da una "notte bianca" dedicata alla proiezione delle sue opere. Al regista, presente in Toscana anche per i sopralluoghi per il suo prossimo film sull’eccidio di S. Anna di Stazzema (The Miracle of St. Anna), il Sncci ha dedicato anche un convegno, che si è svolto l’11 luglio all’Auditorium Sinopoli. L’incontro, dal titolo emblematico "La cosa giusta di Spike Lee", ha inteso focalizzare l’attenzione e discutere sugli aspetti più significativi dell’opera del regista afroamericano, sotto il profilo artistico, culturale e ideologico. Oltre alle relazioni di diversi critici cinematografici, coordinate dal presidente del Sncci Bruno Torri, è stato infine presentato il libro Nero su bianco. Il cinema di Spike Lee, curato da Gabriele Rizza e Giovanni Maria Rossi e pubblicato dal Sncci.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha