title_news_large
giovedì 9 luglio 2015

Afroitaliani all'American Academy

Nel contesto della mostra Nero su Bianco , l’ American Academy in Rome presenta oggi 9 luglio alle ore 18 il secondo di una serie di tre incontri di approfondimento sui temi affrontati nell’esposizione: Gli afro-italiani oggi nelle arti.
Intervengono: Fred Kuwornu, Stella Jean, Antonio Dikele Distefano, Wintana Rezene. Modera Marco Giusti

Una tavola rotonda organizzata in collaborazione con il magazine online GRIOT, che coinvolge una nuova generazione di afroitaliani che si stanno distinguendo nella letteratura, nel cinema, nella televisione e nella moda.

L’Italia del secondo dopoguerra ha offerto a molti afroamericani un rifugio sicuro dal razzismo che attanagliava gli Stati Uniti, permettendo loro di eccellere nelle arti. Oggi, i discendenti di immigrati africani in Italia sono alla ribalta. La discussione verterà sulla loro realizzazione nei vari campi della creatività, valutando contemporaneamente lo stato dell’arte, in un’Italia visibilmente trasformata dal fenomeno dell’immigrazione.

I partecipanti alla conversazione, moderata dal critico cinematografico Marco Giusti, saranno la stilista Stella Jean, lo scrittore Antonio Dikele Distefano, il presentatore Wintana Rezene e il regista Fred Kuwornu, le cui produzioni includono il documentario intitolato 18 Ius Soli , che racconta il ruolo marginale di una seconda generazione che discende da immigrati africani in Italia.

Info:
American Academy in Rome
Via Angelo Masina 5
00153, Roma ITALIA
39 06 58461
I visitatori dell’American Academy in Rome sono pregati di mostrare un documento d’identità all’ingresso.

E’ possibile visitare la mostra dalle 16,00 alle 19,00.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha