title_news_large
martedì 1 settembre 2015

Cinema afromediterraneo a Hergla

Giungono alla loro 11ma edizione gli Incontri Cinematografici di Hergla, città costiera tunisina dove cinema africano e cinema mediterraneo si incontreranno qui ancora una volta dal 3 al 7 settembre 2015.

Una trentina i film in cartellone per i 5 giorni di manifestazione dai temi più vari: 120 anni dalla nascita del cinema, la ricorrenza dei 100 anni dalla prima guerra mondiale (che coinvolse a vario titolo anche i cittadini dei paesi africani), la memoria collettiva, le frontiere e le mutazioni che conoscono i paesi del Sud, le storie di donne raccontate dalle donne e l’ecologia.
Tra gli invitati d’onore di Hergla, anche il sudafricano Chris Austin, con i suoi film contro l’apartheid, South Africa Belongs to Us e Not a Bad Girl.

In cartellone anche un cineconcerto per la proiezione del film muto del 1924 Ain El Ghazel (La Fille de Carthage) girato dal pionere tunisino Albert Samama Chickli fra Sidi Bou Said e La Marsa e interpretato da sua figlia Haydée Chickli.

Il programma di quest’anno si arricchisce anche di laboratori di giovani registi, di una vetrina per i film realizzati dai nuovi talenti tunisini e di un laboratorio di film inediti da destinare alle scuole di cinema della Tunisia.

La cittadina di Sayada ospiterà, inoltre, a margine degli Incontri di Hergla, l’8 settembre, la proiezione del film Tahar Cheriaa all’ombra del baobab del regista tunisino Mohamed Challouf, che rende omaggio a questo pioniere e militante del cinema tunisino e africano, originario proprio di Sayada, nel Sahel.

Gli incontri cinematografici di Hergla sono organizzati dall’associazione culturale Africa Mediterraneo e dall’associazione Hergla Moustakbal, grazie al patrocinio, tra gli altri, del Ministero della cultura tunisino.

Programma completo a www.herglacinema.org

Fonte: AnsaMed

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha