title_news_large
venerdì 1 aprile 2016

A Matera il Marocco di Pino Settanni

A Matera, Capitale europea della Cultura nel 2019, lo scorso anno ha inaugurato il Museo della Fotografia, con sede in Palazzo Viceconte, intitolato a Pino Settanni, uno dei protagonisti riconosciuti della fotografia italiana degli ultimi trent’anni.

Proprio al Museo della Fotografia di Matera è stata inaugurata, lo scorso 20 marzo, l’esposizione ‘Maghreb – Il Marocco attraverso gli occhi di Pino Settanni’, raccolta di splendidi scatti fotografici, promossa anche da Luce-Cinecittà, che ha da poco acquisito nel suo archivio storico anche il Fondo fotografico di Pino Settanni.

Ospitata fino al 19 giugno, la mostra fotografica è un’occasione per conoscere l’occhio viaggiatore di Pino Settanni, che in anni recenti ha ritrovato in Marocco la bellezza del suo Meridione italiano degli anni ’60, con i colori brillanti e la fantasia delle sue più recenti sperimentazioni.
Fonte: Cinecittà News

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha