title_news_large
domenica 6 novembre 2016

JCC 27: Il Palmarès

Si è appena conclusa l’edizione numero 27 delle Journées Cinématographiques de Carthage, il festival più antico del continente africano che quest’anno festeggiava anche i 50 anni dalla prima edizione.

Qui di seguito il Palmares completo, sezione per sezione, con film importantissimi, in alcuni casi già presentati con successo e premiati in festival internazionali del calibro di Venezia e Cannes.

Competizione ufficiale Lungometraggi

Tanit d’Oro (20.000 DT) : Zaineb n’aime pas la neige - Ben Hania Kaouther - Tunisia
Tanit d’Argento (10.000 DT) : Eshtebak - Mohamed Diab - Egitto
Tanit di Bronzo (5.000 DT) : 3000 Nuits - Mai Masri - Palestine
Premio speciale della giuria : The Revolution Won’t be Televised - Thiaw Rama - Senegal
Premio al miglior montaggio (2.000 DT) : Eshtebak - Mohamed Diab - Egitto
Premio alla migliore fotografia (2.000 DT) : Eshtebak - Mohamed Diab - Egitto
Premio alla migliore musica originale TV5 MONDE (2500 EUROS) : Chouf - KARIM DRIDI - Francia/Tunisia
Premio alla migliore sceneggiatura (5.000 DT) : 3000 Nuits - Mai Masri - Palestina
Premio alla migliore interpretazione femminile (2.000 DT) alle attrici Oulaya Amamra e Déborah Lukumuena per il film Divines - Houda Benyamina - Francia/Marocco
Premio alla migliore interpretazione maschile (2.000 DT) all’attore Foued Nabba per il film Chouf - KARIM DRIDI - Francia/Tunisia

Competizione ufficiale opera prima

Tanit d’Oro per la migliore opera prima (Prix Tahar Cheriaa) offerto dalla STB (10.000 DT) : The Last of Us - Ala Essine Selim - Tunisia
Tanit d’Argento per la migliore opera prima (5.000 DT) : Maintenant ils peuvent venir - Salem Brahimi - َAlgeria
Premio speciale della giuria per la migliore opera prima TV5 MONDE (2500 EUROS) : This little father Obsession - Selim Mourad - Libano
Premio alla migliore interpretazione femminile (2.000 DT) all’attrice Noufissa Benchida per il film : Un mile dans mes chaussures - Khallaf Said - Marocco
Premio alla migliore interpretazione maschile (2.000 DT) all’attore Majd Mastoura per il film : Hedi - Mohamed Ben Attia - Tunisia

Competizione ufficiale Cortometraggi

Tanit d’Oro al miglior cortometraggio (5.000 DT) : Marabout - Alassane Sy - Senegal
Tanit d’Argento al miglior cortometraggio (3.000 DT) : Silence - Chadi Aoun - Libano
Tanit di Bronzo al miglior cortometraggio (2.000 DT) : Une place pour moi - DUSABEJAMBO Marie Clementine - Rwanda

Carthage Ciné-Promesses

Tanit d’Oro per Carthage Ciné-Promesse (3.000 DT) : La culpabilité, probablement - Michael LABARCA - Venezuela
Premio speciale della giuria per Carthage Ciné Promesse (2.000 DT) : La Rue de L’éspoir - Mohamed ECHKOUNA - Mauritania
Menzione speciale per Carthage Ciné Promesse : L’oeil de la vie - Wafaa HUSSEIN - Egitto

Premi paralleli

Premio Speciale "UGTT" al miglior direttore di fotografia in un film tunisino (5.000 DT) : Amine Messadi per The Last of Us - Ala Essine Selim - Tunisia
Premio speciale "FIPRESCI" al Miglior Lungometraggio : Divines - Houda Benyamina - Francia/Marocco
Premio speciale "FACC" al Miglior Lungometraggio: Eshtebak - Mohamed Diab - Egitto
Menzione speciale della giuria "NASS" al film La maison de la mer - Roy Dib - Libano
Premio speciale "NASS" al Miglior Lungometraggio : The last of us - Ala Essine Selim - Tunisia
Premio speciale "NASS" al Miglior Cortometraggio : Nyerkuk - Mohamed Kordofani - Sudan
Premio speciale "FEMME ET MÉMOIRE " (Donna e memoria) per la migliore attrice a Anissa Daoud per il film : Demain dès l’Aube - ACHOUR Lotfi - Tunisia

Takmil 2016

OIF (10.000 Euro) : Wallay ! - Berni Goldblat - Burkina Faso
CNC (8.000 Euro) : Off Khartoum Sides - Marwa Zein - Sudan
EUNIC (9000 euro) : Vent du nord - Walid Mattar - Tunisia
CNCI (15000 DT) : La Belle et la meute - Kaouther Ben Hania - Tunisia
Mad Solution (DISTRIBUTION ET MARKETING DANS LE MONDE ARABE (soit une prestation offerte d’une valeur de 15.000 Dollars) : Vent du nord - Walid Mattar - Tunisia
HAKKA DISTRIBUTION (DISTRIBUTION DU FILM SUR LE TERRITOIRE TUNISIEN POUR UN FILM NON TUNISIEN (soit une prestation offerte d’une valeur de 5 Milles dinar tunisiens) : WARD MASMOUM - Ahmed Fawzi Saleh - Egitto
DIGICOLORS (Montage, Salle Etalonnage, Etalonnage, Création de DCP (Test et Copie Zéro) (soit une prestation offerte d’une valeur nominale de 20296 Dinars Tunisiens) : Tiny Souls - Dina Naser - Giordania
Tunisie Telecom (10000 DT) : L’Outsider - Amine Boukhris - Tunisia

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha