title_news_large
venerdì 3 marzo 2017

Oscar: Moonlight e gli altri

E’ ancora in sala, distribuito da Lucky Red, Moonlight di Barry Jenkins: il film che ha sorpreso alla cerimonia degli Oscar 2017, dove aveva ricevuto 8 candidature e si è portato a casa ben tre statuette: per il Miglior film, per il Miglior attore non protagonista (Mahershala Ali) e per la Migliore sceneggiatura non originale.
Un grande risultato per un film che abbiamo molto amato.
E Barry Jenkins era in buona compagnia: segnaliamo infatti l’Oscar per la Migliore attrice non protagonista andato a Viola Davis per il suo ruolo nel film Fences (Barriere) di Denzel Washington (davanti e dietro la macchina da presa), in sala dal 23 febbraio per Universal Pictures.
Infine, l’Oscar per il Miglior documentario è andato a O.J.: Made in America di Ezra Edelman.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

JCC: due premi per Fatwa

Si è da poco conclusa la 29ma edizione delle Journées Cinématographiques de Carthage a Tunisi, il più importante festival di cinema dedicato alle (...)

Siamo con MEDITERRANEA

Mediterranea è una piattaforma di realtà della società civile arrivata nel Mediterraneo centrale dopo che le ONG, criminalizzate dalla retorica (...)

Atlantico Festival

Arriva al centro sociale TPO di Bologna - il 22 e 23 settembre - la prima edizione di ATLANTICO, un festival che intende esplorare e valorizzare (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha