title_news_large
giovedì 13 luglio 2017

El Arbi e Fallah sul set per Patser

Dopo il successo di Black nell’autunno 2015, i due registi di Anversa tornano con un nuovo film in una vena altrettanto energica ma più umoristica: Adil El Arbi e Bilall Fallah tornano alla regia con un nuovo progetto belga, Patser, le cui riprese sono in corso nella regione di Anversa.
L’azione di svolge nel porto della città belga. Seguiamo Adamo, un giovane italo-marocchino che vive in Belgio. Ha perso i suoi genitori all’età di 6 anni, ed è lo zio Farid, un amico di suo padre, ad accoglierlo nella sua famiglia. Con i suoi inseparabili amici, Badia, Younes e Volt, anche loro del quartiere ‘t Kiel’ di Anversa, sono pronti a tutto per diventare gangster leggendari. Entrano a capofitto nella guerra tra gang, e si lasciano travolgere da un vortice criminale che ha ripercussioni fino in Colombia.
“Un mix tra Les Barons, Quei bravi ragazzi e L’odio”, come lo ha descritto Adil El Arbi.

Fonte: Cineuropa

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

JCC: due premi per Fatwa

Si è da poco conclusa la 29ma edizione delle Journées Cinématographiques de Carthage a Tunisi, il più importante festival di cinema dedicato alle (...)

Siamo con MEDITERRANEA

Mediterranea è una piattaforma di realtà della società civile arrivata nel Mediterraneo centrale dopo che le ONG, criminalizzate dalla retorica (...)

Atlantico Festival

Arriva al centro sociale TPO di Bologna - il 22 e 23 settembre - la prima edizione di ATLANTICO, un festival che intende esplorare e valorizzare (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha