title_news_large
giovedì 22 marzo 2018

Theo Eshetu in mostra alla GNAM

"ROMA" DI ESHETU IN UNA MOSTRA ALLA GNAM
Ha aperto ieri a Roma la mostra “I is an Other / Be the Other”, a cura di Simon Njami, dedicata all’opera di 17 artisti contemporanei di origine africana.
Gli artisti in mostra, provenienti dal continente africano ma di formazione e ispirazione internazionale, condividono un orizzonte di ricerca comune sul rapporto con l’ignoto, che si individua a partire dall’incontro con l’altro. Attraverso 34 opere, che includono pittura, scultura, installazioni, video, fotografia e performance, la mostra parla del rapporto con l’altro, punto di partenza per la nostra conoscenza del mondo.
Nel parterre degli artisti, anche il nostro Theo Eshetu, che ripropone "Roma" (2010), dedicato all’anima "africana" della città eterna e presentato in anteprima mondiale al Festival internazionale del film di Roma.
L’appuntamento è alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea (Viale delle Belle Arti 131, Roma) dal 19 marzo al 24 giugno.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha