title_news_large
mercoledì 12 settembre 2007

Il Mediterraneo Video Festival di Paestum

Decima edizione per il Mediterraneo Video Festival, la rassegna internazionale di cinema documentario, che si svolgerà a Paestum (Villa Salati) dal 13 al 16 settembre. In un’edizione che ha per tema l’integrazione multietnica, la novità è l’istituzione del premio Don Luigi Di Liegro al film che meglio guarda alla tolleranza e al rispetto civile e sociale tra i popoli. E nel 50° anniversario di Amref, l’associazione verrà celebrata con la proiezione di African Spelling Book e Pinocchio nero, entrambi di Angelo Loy e di Bimbi neri, notti bianche con Giobbe Covatta, che riceverà il premio speciale Mediterraneo Video Festival 2007. Il concorso internazionale proporrà 13 lavori provenienti da Italia, Iran, Svizzera, Serbia e Portogallo, tra cui Ritorni di Giovanna Taviani eA Sud di Lampedusa di Andrea Segre. A guidare la giuria che premierà i titoli del concorso sarà il montatore Roberto Perpignani.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha