title_news_large
sabato 20 ottobre 2007

Festa di Roma: il ritorno di Gavin Hood

Dopo il grande successo internazionale raggiunto con Tsotsi (2005) - con il quale il regista Gavin Hood ha conquistato il Premio Oscar per il Miglior film straniero, assegnato per la prima volta a un film sudafricano, facendo onore a tutto il continente africano - eccolo di nuovo all’opera con Rendition. In selezione ufficiale nella sezione Première della Festa di Roma, il regista - studi in legge in Sudafrica e poi in regia e sceneggiatura all’UCLA di Los Angeles - getta stavolta uno sguardo tra Africa e Stati Uniti d’America, nei risvolti più attuali e inquietanti della sicurezza e della giustizia internazionali. Un analista della CIA, con base in Nord Africa, costretto a chiedere il trasferimento dopo aver assistito ad un violento interrogatorio da parte della polizia nordafricana. Un ingegnere chimico sospettato di aver partecipato ad atti terroristici. La moglie di quest’ultimo, in stato interessante, che fa di tutto per ritrovare il marito scomparso. Tre persone, tre storie, a cui si aggiungono quelle di altri personaggi, nel tentativo del regista di seguire differenti percorsi di vita nello spazio di due continenti - Africa e America - cercando di andare al di là della schematica ed usuale dicotomia giusto/sbagliato, al di là di ogni visione univoca del mondo. Un’impresa rischiosa. Speriamo che Gavin Hood vinca ancora una volta la scommessa... Appuntamento per tutti domani alla presentazione ufficiale del film - dopo la proiezione e l’incontro stampa della mattina: domenica 21, ore 19.30, Sala Santa Cecilia.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha