title_news_large
giovedì 25 ottobre 2007

Festa di Roma: premiato Mohsen Melliti

Sono stati annunciati ieri i premi per i film e i progetti presentati nell’ambito di New Cinema Network. Il Premio Siae al miglior progetto italiano è andato a Ritorno ad Haifa del regista e scrittore tunisino Mohsen Melliti, ispirato al racconto omonimo dello scrittore palestinese Ghassan Kanafani. Uno sguardo umano sulla sofferenza dell’esilio vissuta da entrambi i lati del conflitto israelo-palestinese, il film intende narrare la storia di una coppia palestinese che, in seguito alla proclamazione dello stato d’Israele nel 1948, è costretta a lasciare la propria casa di Haifa. Durante la confusione per l’invasione israeliana, Sayd e Safya vengono separati dal loro figlio maggiore Khaldun. Venti anni dopo, tornano finalmente a casa e ritrovano il figlio. Ma la casa è abitata da una coppia di ebrei polacchi sopravvissuti all’Olocausto, e il figlio è stato da loro adottato, ed ora è un patriota e soldato israeliano...
Il regista ha dichiarato: "Nella realtà politica attuale, caratterizzata da un uso esorbitante della violenza e dall’esercizio irrazionale della forza, crediamo sia importante gettare una luce nuova su questa situazione attraverso una prospettiva umana. Il racconto di Ghassan Kanafani, Ritorno ad Haifa, ci offre questa possibilità".
Nato a Tunisi nel 1967, Mohsen Melliti vive in Italia dal 1991 ed ha diretto alcuni documentari, come L’altra Roma (1995) e Verso casa (1996). L’anno scorso ha diretto il suo primo lungometraggio, Io, l’altro - ripresentato in questi giorni alla Festa di Roma - prodotto ed interpretato da Raoul Bova.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha