title_news_large
venerdì 26 ottobre 2007

Festa di Roma: i bambini premiano Pride

Annunciati oggi i premi della sezione Alice nella Città. Ai bambini è piaciuta la storia di orgoglio e riscatto black raccontata nell’opera prima del regista Sunu Gonera, Pride, a cui è andato il Premio del Consiglio dei bambini, «per aver dimostrato che non esiste differenza tra bianchi e neri, uomini e donne e che l’impegno e il gioco di squadra portano a superare tutti gli ostacoli nello sport come nella vita».
Il regista sudafricano si è ispirato ad una storia vera: un motivo in più per essere orgogliosi di questo piccolo grande premio. Nel 1973 Jim Ellis, allenatore afroamericano di nuoto in una cittadina vicino Philadeplhia, decide di ristrutturare un cadente centro ricreativo in un ghetto nero, per trasformarlo in una fucina di riscatto sociale e di campioni di nuoto olimpionici. Il film, condito da numerose e doverose strizzatine d’occhio al filone blaxploitation, mostra come si possa offrire al pubblico uno spettacolo convenzionalmente coinvolgente, senza rinunciare a trasmettere messaggi progressivi e senza impantanarsi nel senso comune.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha