title_news_large
martedì 30 ottobre 2007

Le Ultime Carovane in scena a Milano

Si chiude domani a Milano "Le Ultime Carovane. Dal Corno d’Africa", manifestazione di musica, letteratura, teatro e cinema dedicata a Somalia, Gibuti, Etiopia ed Eritrea ed inaugurata lo scorso 20 ottobre con il concerto di Saba Angalana, Etenesh Wassie & La Tigre des Platanes e Habib Koité & Bamada. Nel corso di quattro incontri dedicati ai quattro differenti paesi, la manifestazione si proprone di presentare il meglio dell’arte contemporanea del corno d’Africa, attraverso diverse espressioni artistiche. Nella serata del 23 ottobre ("Somalia, tra diaspora ed esilio") è stato proiettato il film I martiri del Golfo di Aden di Daniel Granclément Chaffy (Francia/Somalia, 2007) e, a seguire, si è tenuto un incontro con le due scrittrici somale Ubax Cristina Ali Farah e Igiaba Scego. In occasione del secondo incontro ("Gibuti, averla vinta sul deserto?") è stato proiettato il film Si le vent soulève les sables di Marion Haensel (Belgio/Gibuti, 2006), a cui è seguito il dibattito con l’attrice Carole Karemera. Ieri è stata invece la volta dell’Etiopia, "Tra passato coloniale e nuovo millennio": il regista Samson Giorgis ha presentato il suo film Il ritorno dell’obelisco insieme al giornalista di Radio Popolare Raffaele Masto.
La serata finale, prevista domani alle 21 al Cinema Gregorianum, sarà dedicata all’Eritrea e vedrà succedersi tre eventi: la performance Regina di fiori e di perle di e con Gabriella Ghermandi e le musiche di Gabin Dabiré; la proiezione del film Eritrea: le voci dalla tortura di Elsa Chyrum (Eritrea, 2006); l’incontro con lo scrittore eritreo Hamid Barole Abdu. Per informazioni più dettagliate rimandiamo al sito ufficiale: www.leultimecarovane.org

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha