title_news_large
venerdì 12 gennaio 2007

"Bunny Chow" in concorso a Rotterdam

Film d’esordio del giovane sudafricano John Barker, Bunny Chow continua la sua fortunata tournée nei festival internazionali. Dopo l’anteprima mondiale a Toronto e la buona accoglienza riportata in patria - all’ultimo Cape Town World Cinema Festival, ha portato a casa sia ex-aequo il premio per il miglior attore sia il riconoscimento per il miglior regista esordiente -, il film concorre per i Tiger Awards nell’imminente International Film Festival Rotterdam, insieme ad altre 14 opere prime o seconde che arrivano da Europa, Asia e America Latina. Tra commedia e road movie, Bunny Chow - il titolo si riferisce a un sandwich speziato in vendita in tutti i chioschi di Johannesburg, metafora del nuovo Sudafrica - descrive il viaggio rocambolesco di tre ragazzi verso il grande festival rock di Oppikoppi. Nel cast anche la bella Kim Engelbrecht, già vista in The Flyer di Revel Fox, pluripremiato a Panafricana 2006. Per saperne di più, basta fare un salto sul sito ufficiale.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha