title_news_large
sabato 13 gennaio 2007

L'ultimo film con Danny Glover a Cannes?

Non solo gossip. Quando si accostano cinema e Namibia, ai più vengono in mente solo le incursioni della diva Angelina Jolie, tra figli naturali ed adottati. Tra qualche mese, sicuramente in tempo per Cannes, verrà ultimata la postproduzione del primo lungometraggio di produzione nazionale. When the Others Wavered è un biopic dedicato alla carismatica figura del primo presidente del Namibia (Sam Nujoma), uno dei più giovani paesi del continente africano, arrivato all’indipendenza solo nel 1990. Accanto a Carl Lumbly (noto soprattutto per il ruolo dell’agente Dixon nella serie Alias) nel ruolo di Nujoma, troviamo l’attore e regista Danny Glover (Il colore viola, Arma letale, Dreamgirls), sempre meno nuovo a incursioni in terra d’Africa. Dietro la cinepresa l’indipendente Charles Burnett, tra gli autori della generazione - insieme a Larry Clark, Julie Dash, Haile Gerima - che ha esordito negli anni settanta (Killer of Sheep, 1977), rendendo possibile l’esplosione un decennio dopo di Spike Lee e compagni. Regista di un piccolo cult come To Sleep with Anger, Burnett ha firmato uno dei film più belli della serie prodotta da Scorsese sul Blues (Warming by the Devil’s Fire), distribuita in DVD da Dolmen.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha