title_news_large
giovedì 10 gennaio 2008

Riparo: finalmente in sala

A distanza quasi di un anno dalla presentazione in anteprima alla Berlinale 2007 nella sezione Panorama, il film di Marco Simon Puccioni esce finalmente in Italia, grazie alla distribuzione indipendente Movimento Film.
Riparo (Anis tra di noi) - quasi interamente girato in Friuli Venezia Giulia e prodotto da Mario Mazzarotto per Intelfilm e dalla francese Adésif, in collaborazione con Rai Cinema e con il sostegno della Friuli venezia Giulia Film Commission - sarà in sala dal prossimo 18 gennaio.
La storia del film intreccia le vicende di tre personaggi: la borghese Anna (la portoghese Maria De Medeiros), l’operaia Mara (la slovacca Antonia Liskova) e il giovane maghrebino Anis (Mounir Ouadi, al suo esordio sul grande schermo). Tra loro si intreccia una travagliata relazione sentimentale, che conduce a un insolito ménage à trois, costantemente minacciato dalle diffidenze e dai pregiudizi diffusi verso gli stranieri e gli omosessuali.
Un’atmosfera cosmopolita, per un film che ha ottenuto il riconoscimento di interesse culturale dal Ministero dei Beni Culturali ed è sostenuto dal programma Media e da Eurimages.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha