title_news_large
sabato 2 febbraio 2008

Burnett apre il PAFF di Los Angeles

Arrivato alla 16. edizione, il Pan African Film & Arts Festival si svolgerà a Los Angeles dal 7 al 18 febbraio 2008, proponendo in cartellone il meglio della recente produzione cinematografica panafricana.
Ad aprire il festival, nella serata di gala prevista giovedì prossimo ad Hollywood presso la Directors Guild of America, sarà Namibia: The Struggle for Liberation, l’ultima fatica di uno dei padri del cinema indipendente afroamericano, Charles Burnett.
Presentato alla scorsa edizione della Festa di Roma, Namibia. The Struggle for Liberation racconta l’epopea della lotta per l’indipendenza della Namibia: più di due ore e mezza per ripercorrere i cinquant’anni di resistenza contro l’occupazione del Sudafrica e per ricostruire e comprendere i meccanismi dell’evoluzione della battaglia per l’indipendenza passata dalle manifestazioni pacifiche a quasi venti anni di lotta armata.
Per scoprire e consultare il programma completo del festival, rimandiamo al sito ufficiale, da poco rinnovato: www.paff.org

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha