title_news_large
venerdì 8 febbraio 2008

Due biopic panafricani in arrivo

Il rockumentary sui Rolling Stones di Martin Scorsese sembra aver dato il via ad una vera e propria moda, con un rinnovato e crescente interesse per il legame tra il cinema e i musicisti che hanno segnato il XX secolo. In particolare, segnaliamo due progetti di film biografici ispirati a due figure carismatiche della musica contemporanea: Marvin Gaye e Bob Marley.
E’ lo stesso Martin Scorsese che girerà il film sulla vita di Bob Marley, il mito della musica reggae morto nel 1981. Il film - prodotto dalla Shangri-la Entertainment e Tuff Gong Pictures - ancora non ha un titolo, ma sarà pronto nel 2010, in occasione del 65. anniversario della nascita del musicista giamaicano. Al momento Scorsese è impegnato a ricostruire la vita di Bob Marley, insieme alla famiglia del musicista, e l’influenza da lui esercitata sul mondo musicale.
L’altro biopic in progetto - che verrà presentato in questi giorni ai distributori al Festival di Berlino - è una biografia sugli ultimi anni della vita del musicista afroamericano Marvin Gaye. Si intitola Sexual Healing e sarà diretto dalla semiesordiente Lauren Goodman, autrice anche della sceneggiatura. Nel ruolo del cantante si calerà Jesse L. Martin (visto in Italia nel musical Rent), mentre Gandolfini - anche tra i produttori del progetto - sarà Freddy Cousert, il promoter che si prese cura di Gaye dopo la separazione del musicista dalla Motown e l’esilio in Europa. Nome di spicco della musica soul e della R&B, artista impegnato e uomo "dannato", Marvin Gaye è morto il 1 aprile del 1984, ucciso dal padre. Aveva solo 45 anni.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha