title_news_large
giovedì 14 febbraio 2008

Migranti fra pregiudizio e integrazione

L’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza organizza a Torino, a partire dal 28 febbraio - nella sala proiezioni del Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà a Torino - la rassegna di film documentari "Migranti fra pregiudizio e integrazione 2", che affianca il tema dell’immigrazione verso l’Italia negli ultimi vent’anni a quello degli italiani emigranti nel secolo scorso.
Il tema della migrazione si pone all’interno della più vasta riflessione sui diritti umani e sul dialogo interculturale, a cui è dedicato l’anno 2008.
La rassegna, che fa seguito a quella svoltasi nel 2007 sul cinema torinese incentrato sulle storie dei nuovi immigrati, si articola in varie sezioni:
l’emigrazione piemontese in America latina;
la grande immigrazione dal meridione italiano negli anni Cinquanta e Sessanta verso il Nord e l’Europa;
le ondate immigratorie più recenti da diversi paesi del mondo e per le ragioni più diverse (economiche, politiche, belliche, legate al disfacimento dei paesi d’origine);
la questione della ’seconda generazione’, quella dei figli nati in Italia da immigrati.
Saranno inoltre proposte esemplificazioni della documentazione visiva prodotta in ambito universitario o scolastico nel quadro di progetti di ricerca o didattici sul tema delle migrazioni del passato e del presente.
La rassegna è organizzata dall’ANCR con il sostegno della Città di Torino - Settore Educazione al Patrimonio Culturale e con la collaborazione di Teche Rai, Documé, Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico.
Per informazioni e per consultare il programma completo, si rimanda al sito del Museo diffuso di Torino.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha