title_news_large
mercoledì 23 aprile 2008

Festival di Cannes: le anticipazioni

L’edizione numero 61 del Festival di Cannes è stata presentata oggi ufficialmente e purtroppo dobbiamo constatare che l’Africa e le sue diaspore non sono molto rappresentate, almeno a giudicare dai titoli presentati nella selezione ufficiale. In attesa delle novità e dei programmi delle sezioni parallele, ci consoliamo con due piccole buone notizie.
Il regista franco-algerino Rachid Bouchareb (regista del pluripremiato film Indigènes, che fu presentato in anteprima proprio a Cannes) è membro della giuria ufficiale lungometraggi, presieduta da Sean Penn.
Inoltre, tra i progetti selezionati per l’Atelier della Cinéfondation (15 progetti da 14 differenti paesi), vi è anche l’opera prima di Abdi Ismael Jama, Queleh, dalla Somalia.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha