title_news_large
mercoledì 7 maggio 2008

Pangea Day: guardiamo il mondo

Si svolgerà il prossimo 10 maggio il Pangea Day, una sorta di live aid per immagini, una lunga maratona televisiva, su Internet e su telefoni cellulari per mettere in collegamento tutto il mondo e stimolare la comprensione, l’interculturalità, la condivisione e il rispetto delle reciproche differenze. Il grande evento mediatico coinvolgerà contemporaneamente diversi paesi e capitali del mondo: dal Cairo a Daressalam, da Kigali a Gerusalemme, da Londra a New York, da Rio de Janeiro a Milano.
In Italia, la trasmissione sarà visibile su Current Tv, il canale satellitario di Al Gore che inizia l’8 maggio le sue trasmissioni su Sky (canale 130). Gli organizzatori hanno selezionato - tra gli oltre 2500 filmati arrivati da più di cento paesi - 24 cortometraggi, tra cui alcuni dal continente africano: "4 ore, 24 film, un modo diverso di guardare il mondo" è lo slogan scelto dalla trasmissione.
Ideatrice della giornata è la documentarista egiziana Jehane Noujaim, naturalizzata americana, che ha dichiarato: "Il potere delle immagini è enorme, ma i film da soli non possono cambiare il mondo. La gente che li guarda può provare a farlo. La domanda che ci siamo posti è stata: se avessi l’attenzione del mondo per cinque minuti, che storia racconteresti?".

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha