title_news_large
mercoledì 7 maggio 2008

Spike Lee , dai telefonini al web

Il regista afroamericano Spike Lee ha stretto un accordo con Nokia per dirigere un cortometraggio collaborativo, creato a partire da contenuti generali (video, fotografie, testi) creati e inviati dagli utenti. Il cortometraggio - che sarà il primo in assoluto ad essere realizzato solo con il materiale inviato dagli utenti web - ha per tema l’umanità e il ruolo della musica nella storia.
Sul sito web di Nokia Production gli utenti potranno inviare fino al prossimo 21 agosto i materiali: quelli migliori, selezionati tramite votazione dai visitatori del sito, saranno utilizzati dal regista per creare i tre atti del cortometraggio.
Come ha dichiarato Spike Lee: "Il futuro del cinema sta cambiando e nel giro di cinque anni vedremo film girati con i cellulari nelle sale. E’ la prima fase di una democratizzazione del cinema che permetterà a chi ha talento, ma non ha possibilità economiche, di fare grandi cose".

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha